CARLO_BARONI_palazzo_podestà

Italy-Flag-icon32State attenti perché ormai arriviamo dappertutto!
Anche oggi abbiamo si è tenuto un incontro…con l’assessore alla cultura di Rovereto!
Un po’ agitati abbiamo incontrato l’assessore Cristina Azzolini, che però ci ha subito messo a nostro agio. Mentre esponevano il progetto il suo volto cambiava espressione dimostrandosi sempre più stupita di ciò che le raccontavamo ed è rimasta entusiasta delle idee educative proprie di ciò che stiamo facendo.
Siamo davvero felici che la nostra idea che potrebbe sembrare solo una follia, invece riesca a trovare così tanti riscontri positivi.
Quest’esperienza, che ne contiene altre, ci sta dando la possibilità di conoscere persone che vedono i giovani non come un mondo quasi alieno che non si può, e in parte non si deve, capire, ma come uomini che stanno maturando, che passano da essere bambini ad adulti importanti per la società, “che sono fatti per fare grandi cose” e che quindi si lanciano con tutti se stessi quando vedono questa possibilità. Conosciamo persone che hanno ancora voglia di osare, anche sapendo che potrebbe andare male perché le grandi imprese dell’uomo, come le grandi ricerche, sono avvenute grazie a qualcuno che a discapito di tutto e di tutti ha osato oltre ogni limite. Perché l’osare e la voglia d’avventura sono proprie dell’uomo, anche se spesso freniamo questi istinti perché la ragione ci spinge ad arroccarci nelle nostre sicurezze, facendoci così perdere il gusto della vita.


 It is better that you pay attention, because we arrive wherever!

Today we had another meeting…with the assessor of Rovereto’s culture! We were nervous to meet the assessor, Cristina Azzolini, and with that we were quiet. Meanwhile, as we explained our project, her face changed to show an expression of interest for what we told her, and she remains enthusiastic about our educational ideas and what we are doing. We are very happy that our ideas can find many positive comments. This experience allows us to know that others see young people who are maturing, growing, and becoming important adults for society. We know many people who will try, even if there are challenges, such as big research, because some will go beyond the limits. Hazard and desire are two characteristics of humans, even if we often stop these natural behaviors because we hide in our insecurity, sometimes losing the real life.